Visual Merchandiser

13 Febbraio 2020 - Suitex

“Cosa fa un Visual Merchandiser?”

WORKIPEDIA risponde!


DESCRIZIONE DEL RUOLO

Il Visual Merchandiser è un comunicatore visivo e sensoriale: si occupa di collocare il prodotto all’interno del punto vendita in sintonia con le scelte strategiche aziendali, con l’obiettivo di attirare l’attenzione del cliente comunicando emozioni per stimolare l’acquisto e aumentare i volumi di vendita.


ATTIVITÀ

  • Studio della strategia proposta dall’azienda
  • Analisi dello spazio espositivo
  • Allestimento della merce in negozio attraverso l’utilizzo di colori, musiche, luci e profumi
  • Analisi dei risultati di vendita
  • Collabora con varie funzioni aziendali (ufficio stile, reparto marketing, store manager) al fine di creare strategie vincenti

VISUAL MERCHANDISER: TRE BUONI MOTIVI PER FARE QUESTO LAVORO

Creatività

La creatività è uno degli aspetti più entusiasmanti di questo lavoro che dà la possibilità di seguire diverse attività legate all’allestimento: dall’ideazione del concept fino alla verifica del risultato finale.

Dinamicità

Ami viaggiare? Questo è un ruolo che prevede spostamenti continui!

Gioca un ruolo chiave nell’accrescimento dei risultati di vendita

La figura in questione trasmette un messaggio attraverso un concept che ha la capacità di trasformare l’esposizione del prodotto in un vero e proprio strumento di vendita aziendale.

Back to all news blog